giovedì 17 gennaio 2013

L'invasione degli ultracorpi



Oggi sono stato al Celi@chia Food, negozione di Milano specializzato negli alimenti gluten free. Due fratelli, molto gentili e preparati, mi spiegano un sacco di cose su quello che deve succedere.
"Quanti anni ha?", "Ah, è un asintomatico!", "Ti spiego come funziona", "Sei già andato all'ASL?"... La sensazione è quella da "benvenuto nel club". L'impressione è buona, anche se non avevamo tutto questo desiderio di "entrare nel club"

Non abbiamo ancora iniziato la dieta e ancora non lo abbiamo detto a Lorenzo. Al momento siamo solo a una telefonata con l'ospedale: "La biopsia è risultata positiva, la contatteremo per fissare un appuntamento e spiegarle nei dettagli la dieta". Ma io comincio a guardarmi in giro, mi devo preparare per quando dovrò dare la notizia a mio figlio. 

Ma intanto cerco di conoscere i nuovi prodotti della mia dispensa, devo capire bene cosa può o non può mangiare, onestamente devo anche capire a fondo cos'è sto glutine.Questo benedetto glutine invade tutto ciò che tocca, tipo virus letale dei film catastrofici.