giovedì 11 aprile 2013

All'inaugurazione di "Sapori senza glutine"


E' stato inaugurato lo scorso week end a Cologno Monzese "Sapori senza glutine", un nuovo negozio specializzato in prodotti gluten free. Per uno di quegli strani casi della vita ci hanno fatto partecipare, ben volentieri, al lieto evento e ne siamo usciti molto contenti.
Da bambino giocavo a pallone nel cortile del condominio con Francesco, il titolare del negozio, ci siamo ritrovati per caso un mesetto fa: "come va, come non va, sei sposato, hai figli?", chiacchierando scopriamo di avere entrambi un bambino celiaco. E da lì è un attimo raccontarmi che sta per aprire un suo negozio, gestito con sua moglie, proprio per aumentare l'offerta di prodotti gluten free per bambini. Insomma, qualche giorno dopo mi invita all'inauguarazione e sabato 06 apirle siamo andati.

Il negozio è bello, con un'ampia offerta di prodotti noti e meno noti. Punto di forza probabilmente una selezione di prodotti salati freschi, pane, focacce, pizzette, offerte a tutti coloro che sono intervenuti all'inaugurazione.
In generale mi sembra che ci fosse tanto entusiasmo e tanta voglia di avere nuove idee. Dalla raccolta punti che ti regala una settimana di vacanza, allo sforzo di portare il pane fresco almeno una volta a settimana, senza trascurare i classici sconti sulla spesa.
I marchi ci sono tutti, Bi-Aglut, Schar, anche nella declinazione DS, le mitiche pizze Morgan's, Le Asolane, La Rosa... ma non mancano case più piccole, con produzioni più vicine all'artigianale.
Punto dolente, ma qui non è colpa di chi gestisce il negozio: le convenzioni. Io, con la mia tessera valida nella ASL di Monza e Brianza, non posso fare la spesa a Cologno Monzese e già il nome della città sottolinea ironicamente le pecche della burocrazia. O meglio, posso: basta che mi presento con la ricetta medica. Come al solito la burocrazia tende a farti sentire malato più di quanto sia necessario. Ringraziamo tutti sentitamente.