mercoledì 11 settembre 2013

La migliore pizza dell'anno



23 agosto, giro in centro Milano, Duomo, Castello etc. etc. poi arriva l'ora di cena. E bisogna trovare qualcosa senza glutine.
Sbirciamo due tre pizzerie che incontriamo, ma niente.
Piano B: Telefonino - geolocalizzazione - Applicazione AIC - Trova locali nelle vicinanze. Ma è agosto, molti sono chiusi per ferie, insomma, come al solito la ricerca non è delle più semplici. Finiamo in via De Marchi, quartiere Greco alla pizzeria "Basilicata", più per costrizione che per scelta.

Il locale, visto da fuori, non sembra per niente invitante, una pizzeria vecchio stile, con qualche tavolino in uno spazio all'aperto all'ombra dei binari del treno, non abbiamo l'impressione di essere capitati bene, ma siamo in giro coi bambini, va bene un posto alla buona senza troppe pretese. Per di più lasciamo la macchina nel parcheggio del cimitero, che pur provvisto di connessione Wi-Fi non ci sembra presagio di una bella serata.

Invece abbiamo avuto una bellissima sorpresa. Per prima cosa la pizzeria ha due forni a legna separati, uno per le pizze con il glutine e l'altro per quelle senza, e questo ci tranquillizza subito. La cameriera è gentilissima, simpatica e preparata. Chiediamo le patatine, ci informa che chiederà in cucina se l'olio è "sicuro", altrimenti ce le faranno cuocere a parte. 
Intanto che aspettiamo ci portano una specie di piadina da stuzzicare e in rapida sequenza un panzerotto per Lorenzo che si presenta benissimo, ma che assaggiato è ancora più buono.
Il panzerotto senza glutine era bello, ma anche buonissimo!
Arrivano le pizze. Quelle con il glutine sono molto buone, la pizza per la figlia più piccola è a forma di pesciolino e lei ancora ne parla, quella senza glutine è perfetta. Sfido chiunque ad assaggiarla e capire che è gluten free. Alla fine anche il conto è soddisfacente, soprattutto la pizza senza glutine è costata una cifra normale (mi pare 7 euro). Insomma un piccolo paradiso, finalmente possiamo tornare a mangiarci una pizza come si deve, tutti insieme, senza dover aver paura che Lorenzo soffra la privazione.
A proposito, commento di Lorenzo: "La miglior pizza che abbia mai mangiato, con o senza glutine!". Credo che non si possa fare un complimento migliore.
 
Tornato a casa ho controllato per curiosità su tripadvisor e ho avuto conferma che non mi ero fatto trascinare dall'entusiasmo.