giovedì 12 dicembre 2013

Aperitivo senza glutine




A Milano, si sa, l'aperitivo è un'istituzione. In milanese moderno ormai si dice Happy Hour, ma il concetto non cambia. Prima di mangiare si fa un salto al bar e insieme alla consumazione si "approfitta" degli stuzzichini che il gestore prepara per i clienti.
Va da sé che per chi non può mangiare glutine il rito è off limits. Nel 99% dei casi si tratta di tavolini allestiti con un buffet in cui la contaminazione è pressoché garantita. 
Segnalo questa bella iniziativa, nata dalla collaborazione di un bar con un negozio di alimenti gluten free.

La pasticceria di Splendini
L'MJM Caffè di via Tibaldi, grosso modo vicino all'università Bocconi, il sabato sera offre la possibilità di godersi un aperitivo senza glutine. Grazie all'assistenza dei gestori del negozio Celiachia Food di via Bonghi i titolari del bar hanno acquisito il know how necessario per servire alimenti per celiaci e hanno deciso di lanciare questa iniziativa. La collaborazione bar/negozio è rassicurante sul fatto che non si corrano rischi, ma anche che gli alimenti siano stati scelti con un occhio preparato alla qualità.
Insomma, con 8 euro si può avere la consumazione e il diritto di accedere al buffet avendo la garanzia che tutto ciò che si andrà a consumare è accessibile anche ai celiaci.

E, tanto per gradire, si può stare certi anche di mangiare bene, ai massimi livelli della cucina gluten free. Chi è di Milano lo sa, Splendini & Co, che fornisce parte degli alimenti offerti, è un'istituzione. Il sogno di molti celiaci. Una laboratorio di pasticceria artigianale 100% gf che prepara dolci di primissimo livello e li presenta in maniera ancora più golosa.
A mio parere l'esperimento merita una visita e anche chi non è costretto a mangiare senza glutine resterà soddisfatto. E chissà che di questa stagione non ci scappi anche una fetta di panettone!