giovedì 9 gennaio 2014

2014, anche Giovanni Rana pensa al senza glutine







In un'intervista radiofonica di dicembre anche Giovanni Rana, proprio lui in persona, ha annunciato il lancio di una linea senza glutine.
Rispondendo alla domanda di un ascoltatore il fondatore del noto pastificio veneto ha confermato che la sua azienda sta progettando una linea di prodotti senza glutine e che questa dovrebbe essere pronta per la fine del 2014. Per la verità sulla data di uscita ha dimostrato qualche incertezza, ma si può ben capire che è difficile essere precisi con un anno di anticipo.

Nel video si può vedere la "promessa" e il racconto dell'incontro con la mamma di due bambini celiaci (mi astengo da ogni commento).
Personalmente Giovanni Rana mi è sempre stato simpatico e ho sempre trovato i suoi prodotti buoni, per cui istintivamente il primo impulso è quello di fidarmi.


Cosa aggiungere? Ormai non c'è più alcun dubbio, le grandi aziende del settore alimentare hanno deciso che il mercato del senza glutine non può essere trascurato. Pur rimanendo sempre scettico, è anche evidente che il loro apporto in termini di know how alimentare potrebbe contribuire a innalzare il livello qualitativo e contemporaneamente la concorrenza dovrebbe calmierare i prezzi. Dovrebbe. In un sistema economico perfetto le cose funzionerebbero così.